Serie B: Vittoria del cuore in casa del Cus Padova

  • 23 aprile 2018

CUS PADOVA Rugby vs Rugby PAESE 20-28

Il gran caldo taglia un po’ le gambe ai nostri canguri, abituati solitamente a giocare ad alti ritmi, che soffrono contro un Cus Padova tenace ma alla fine riescono a portare a casa 5 preziosi punti.

Al 14′ la prima meta rossoblù. Gritti in percussione cerca il varco ma viene fermato a ridosso della linea di meta, De Rovere apre quindi a Xhafa che segna. Michele Zanatta trasforma. In superiorità numerica per l’ammonizione al capitano avversario Pietrantoni, il Paese non riesce a concretizzare le azioni di attacco e al 28′ subisce un calcio di punizione realizzato da Decina. Quindi dopo alcuni minuti in difesa per i continui attacchi patavini i canguri rialzano la testa, escono dalla propria metà campo con Passuello che evitando tre avversari marca in mezzo ai pali la seconda meta rossoblù. Zanatta trasforma.

Nella ripresa meta lampo del Paese. De Rovere apre ai trequarti, Gritti passa a Geromel che buca la difesa avversaria, calcetto a seguire, e dopo più di 60 metri consegna l’ovale con un offload a Tonon che vola in mezzo ai pali per la meta. Zanatta trasforma. Paese a +18 dai padroni di casa.

Al 6′ Pietrantoni ha la meglio su due canguri nel raccogliere il calcio del suo compagno Decina e marca la prima meta padovana. Decina trasforma. Lo stesso al 16′ accorcia le distanze con un piazzato.

Al 27′ l’arbitro Rizzo concede meta tecnica al Cus Padova e i padroni di casa si portano ad un solo punto dal Paese.

Orgoglio e cuore dei nostri canguri nei minuti finali dell’incontro. Xhafa trova spazio nella difesa cussina, passa la palla a Ceban che segna la quarta meta del Paese. Zanatta trasforma.

Debutto nei minuti finale del giovane Nicola Sartori in mediana, classe 2000.

 

Campionato Serie B Girone 3 – 19° giornata – S.S. 2017/18

Marcatori: pt 14’ mt Xhafa tr M.Zanatta, 28’ cp Decina, 39’ mt Passuello tr M.Zanatta; st 1’ mt Tonon tr M.Zanatta, 6’ mt Pietrantoni tr Decina, 16’ cp Decina, 27’ mt tecnica CUS PD, 32’ mt Ceban tr M.Zanatta.

CUS PD: Pietrantoni (cap), Bortolami, P.Torresan, Frezza, Crivellaro (st 6’ Giudicianni, 20’ Guegan), Decina, Gasparello, Pugin, Soldati, L.Torresan (st 16’ Santolin), Boaretto (st 6’ Gesuato), Cescon, Pettenello (st 38’ Piccolo), Di Lorenzo, Di Bella. All. Pellielo

Paese: Furlan (st 6’ Stella), Visentin (pt 30’ Passuello), Geromel (cap), Gritti, Tonon, M.Zanatta, De Rovere (st 37’ Sartori), Xhafa, Dal Zilio, Cavallo (st 1’ Ceban), Secolo (Durigon), Boffo, Zara, C.Zanatta (st 6’ Borsato), Caeran (pt 22’ Deoni). All. Bergamo

Arbitro: Elia Rizzo (CR)

Ammonizioni: pt 18’ Pietrantoni

Note: Man of the Match: De Rovere, punti conquistati: CUS PD 0, Paese 5, progressivo: 0-7, 3-7, 3-14, 3-21, 10-21, 13-21, 20-21, 20-28