I nostri U12 a Twickenham per il Torneo di Tag Rugby!

  • 23 febbraio 2018

Ieri, i nostri U12 hanno preso il volo per Londra per disputare il Torneo scolastico di Tag Rugby di Twickenham!

Il tag rugby è un gioco sicuro e senza contatto, rapido e in movimento. Sopra la maglietta, ogni bambino indossa una cintura cui sono attaccati, con il velcro, due nastri o “codine” (tag) di un colore riconoscibile e uguale a quelli portati dalla propria squadra. In campo i giocatori in attacco tentano di schivare, eludere e passare la palla da rugby mentre i difensori della squadra tentano di impedire di segnare “tagging” cioè di tirare la “codina” al portatore del pallone. La squadra attaccante ha sei giochi o tag per provare a segnare una meta o portare la palla il più vicino possibile alla linea del campo. I tentativi valgono un punto e non ci sono conversioni. La squadra che segna il maggior numero di punti vincerà la partita.

È proprio in questo gioco che si cimenteranno oggi i nostri giovani ed eccitatissimi canguri, accompagnati dagli allenatori Andrea Zanatta e Lorenzo D’Ambrosi, oltre che dal coordinatore Francesco Pozzebon e da alcuni genitori!

Poiché ai Canguri U12 del Paese Rugby si sono aggiunti giovani atleti e atlete U12 del Benetton Rugby, del Villorba Rugby e del Montebelluna Rugby, sono ben due le formazioni italiane che oggi tenteranno di aggiudicarsi per la seconda volta consecutiva il trofeo, giocando – maschi e femmine insieme – contro squadre provenienti da tutta Europa.

Oltre alla visita allo stadio e al museo di Twickenham previste per domani, domenica i nostri giocatori potranno assistere anche alla partita dell’Harlequins, per fare poi rientro in Italia, in serata.